Buonasera a tutti,

In vista dei campi estivi di quest’anno, cogliamo l’occasione per chiedere, come ogni anno, l’aiuto di tutti voi ragazzi, ragazze e genitori.

Il campo estivo è possibile grazie a tante persone che riescono a trovare del tempo da dedicarci, che mettono a disposizione dei mezzi di trasporto e che si offrono volontari per dare una mano nella fase di montaggio e smontaggio delle strutture che sono indispensabili per un campo scout.

Accettiamo l’aiuto di chiunque voglia mettere a disposizione un furgoncino/camioncino per il trasporto di materiale vario, e vi chiediamo di spargere la voce chiedendo anche a eventuali amici e parenti disponibili a darci una mano.

Le indicazioni che stiamo dando alle squadriglie in questi giorni sono:

  1. Provare a trovare in autonomia un mezzo di trasporto per caricare il loro materiale di squadriglia (la cassa, la cucina, eventuali altre cose previste per il campo..), ovviamente chiedendo a genitori, conoscenti, parenti, senza pensare di dover pagare corrieri o traportatori;
  2. Organizzarsi per caricare i suddetti materiali mettendosi d’accordo anche con altre squadriglie (su un furgone/camion ci può stare il materiale di diverse squadriglie). Nel caso non dovessero trovare un mezzo di trasporto, niente paura, le loro cose saranno caricate in tutti gli altri mezzi che avremo a disposizione;
  3. Ci troveremo in ogni caso nella mattinata di sabato 27 (orario da definire) presso oratorio per caricare su tutti i mezzi disponibili il materiale delle strutture comuni (cambusa, strutture, impianti idraulici, attrezzature varie, ecc…). Se qualche mezzo contattato dalle squadriglie dovesse avere ancora posto libero, può venire comunque in modo da ottimizzare al massimo i carichi;
  4. La mattina del 28 partiremo con tutti i capi sq e con tutti i mezzi per il posto campo, sono ben accetti volontari che vogliano darci una mano in quella giornata per venire a costruire, montare, organizzare le strutture che poi rimarranno fisse per la durata di entrambi i campi (la cambusa, le tende comuni, le latrine, i lavabi, l’impianto idraulico, le docce, ecc…);
  5. Il lavoro inverso, cioè di smontaggio e trasporto a casa del materiale, sarà da fare il giorno domenica 18 agosto, in cui lasceremo libero e sgombro il posto campo.

Ora che abbiamo condiviso questo piano d’azione, chiunque voglia dare una mano in qualche parte di questo processo può avvisare noi capi.

Vi ringraziamo tutti sin da subito, questa avventura non si può fare senza il vostro aiuto.

I capi.